Keep Calm and Knit!
Knit-House Unfilodi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Re:lana e....gatto (1 in linea) (1) Ospite/i
Knitters ed animali... da compagnia e da pelo, pelosi, pelati, tosati, con maglione, meglio se *fatto a mano*, oppure senza.

Vai alla fine pagina Rispondi al post Preferiti: 0
Discussione: Re:lana e....gatto
#5500
PaolaeMargherita (Utente)
KnitFever 41°C
Posts: 1242
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Como
lana e....gatto
11 anni, 7 mesi fa
Karma: 112  
Stavo riflettendo su questa osservazione: mi smbra di capire che molte utenti appassionate di maglia siano anche appassionate di...gatti (me compresa, chiaramente).

Ci sarà  secondo voi una qualche spiegazione psicologica, culturale o altro?

Potrebbe essere che, da piccole, abbiamo molte volte visto la fascetta delle matassine Lana Gatto e ne siamo rimaste colpite, associando in seguito la passione per la maglia alla passione felina? Ma...

Per la gioia dei miei ricordi vi elenco qui i nomi dei gatti che ho avuto nel corso degli anni:
Geremia
Mustafà 
Filippo
Minù
Ernesto
Ambrogio
Leo
Poldo
Mercuzio
Oliviero
Gnegne (nome dato dai miei bambini, tuttora in vita)

Ciao a tutte
 
 
Paolina Giallina Gallina
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#5502
erminia69 (Utente)
KnitFever 41°C
Posts: 570
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: TORINO Compleanno: 1969-07-26
Re:lana e....gatto
11 anni, 7 mesi fa
Karma: 74  
Io avevo una gatta siamese che si chiamava Cicciolina,e' scappata e non l'abbiamo mai ritrovata,sono passati più' di 20 anni ma ho sempre un bellissimo ricordo...
 
 
ERMI
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#5503
lulu (Amministratore)
Admin
Posts: 3350
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:lana e....gatto
11 anni, 7 mesi fa
Karma: 144  
E' strana, questa associazione gatto=lana, lana=gatto (in questo momento la datata filatura di Tollegno sta ricevendo pubblicità  gratuita ), ma non credo sia dovuta alla fascetta della benemerita.

E devo dire che tutte le persone che finora sono venute in Knit-House hanno sempre accettato di buon grado la presenza dei gatti.

Ieri sera avevo in braccio la micetta certosina, "regalo" di ferragosto, assieme alla persiana, che "ciucciava" il mio maglione di lana, come se fosse un ricordo materno, il suo calore, la morbidezza del pelo della mamma.
Anche a me ha risvegliato istinti materni, vederla così rilassata, ma non dormiva, mi sembrava di vedere Carlo col suo ciuccio...

Ne parlerò con la mia amica Marina, con lei cerchiamo spesso insieme di trovare il nesso ancestrale delle cose, e veniamo riportate sempre nelle braccia della Grande Madre (n.b. non è la Madonna!).
Penso che anche qui ci sia il suo "zampino".

Per quanto riguarda la lista dei nomi dei miei gatti, ve la risparmio.
Un ricordo tra i più cari di tutti, Tina, la gatta siamese morta a quasi vent'anni, vero record. Ed uno strazio immenso per Pisciotto (dal suo nome si evince un suo vizietto) che il tumore sta consumando, ma lui vuole ancora vivere. Quando sarà  il momento, me lo farà  capire. E lo accompagnerò alla dolce morte con una coperta di lana.
 
 
Luisa.Unfilodi
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#5506
Weresloth (Visitatore)
Posts: 0
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Compleanno:
Re:lana e....gatto
11 anni, 7 mesi fa
Karma: 0  
Anche noi a Roma col giardino, quando ferveva più di ora la moda degli abbandoni, avevamo sempre un harem di gatti. Adesso per fortuna ce ne sono meno, spero perché la gente si è un po' civilizzata, e quindi abbiamo soprattutto randagioni e randagione figli di altri randagioni/e, più Fortuna, la trovatella storica e, a suo dire, figlia unica e primogenita dei miei.
Qui a Milano abbiamo preso altre due trovatelle, Fiamma (dalla sua abitudine di dormire nel caminetto da piccola) e Giovanni (che è femmina ma chi l'aveva trovata era un po' confus*, evidentemente )
Gio' è quella abbandonata dalla mamma e svezzata quindi precocemente, per questo è rimasta ferma alla fase orale, e appena si appoggia su una mia giacca da camera in misto acrilico (?) comincia a ciucciare in modo ossessivo compulsivo. Ormai quando lo fa a casa diciamo che è l'ora della poppata
 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all´inizio della pagina Rispondi al post
Powered by FireBoardscarica gli ultimi posts sul tuo computer!