Keep Calm and Knit!
Knit-House Unfilodi
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
MdP vs Mani della massaia (1 in linea) (1) Ospite/i
Mangiare e Bere, prima, durante e dopo la Maglia: lo spazio dei Knitalcolisti Non Anonimi e Gourmands.

Vai alla fine pagina Rispondi al post Preferiti: 0
Discussione: MdP vs Mani della massaia
#15745
june (Utente)
KnitFever 40C
Posts: 406
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Verona Compleanno: 1979-08-16
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 6 mesi fa
Karma: 45  
Questa cosa della pasta madre mi incuriosisce e ho cercato un p trovando anche spiegazioni su come crearla, ad esempio questa... ma funziona davvero?
Praticamente quello che si ottiene lievito naturale che qui spiega essere diverso dal lievito di birra oltre che per i lieviti contenuti anche perch il pane risulta pi digeribile e si conserva pi a lungo.
a parte questo, che comunque non poco, che differenza c' tra il pane che si compra dal panettiere e quello che si fa in casa utilizzando la pasta madre? cambia il sapore? pi buono? e per fare il pane quanta se ne deve utilizzare?
scusate se ne approfitto ma dato che siete preparate in merito
 
 
Eleonora
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15755
ziavale67 (Utente)
KnitFever 39C
Posts: 145
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina ziavale67 tastiere consumate Compleanno: 1967-06-06
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 6 mesi fa
Karma: 27  
june ha scritto:

a parte questo, che comunque non poco, che differenza c' tra il pane che si compra dal panettiere e quello che si fa in casa utilizzando la pasta madre? cambia il sapore? pi buono?

ciao June, non entro nel merito tecnico perch non sono io quella che fa il pane a casa, ma ho mangiato in diverse occasioni pane fatto con la pasta madre ed l'ho trovato effettivamente pi buono, ti viene voglia di mangiarne ancora di pi, magari con del buon companatico (disastro dietetico). oltretutto io ho una leggera intolleranza al lievito di birra, che mi gonfia un po', e questo problema con la pm non si pone affatto.
buon pane e buon fine settimana a tutt@
 
 
Valentina
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15760
mmamma (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1019
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Padova/Munich Compleanno: 1972-03-03
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 6 mesi fa
Karma: 87  
Ciao Ziavale,
io abito fuori Muenchen. Oggi ho visto di sfuggita il pane che mi suggerivi, prima o poi lo provero`! Per adesso in pnetteria prendo solo i brezel.

Grazie e buon WE,
Paola
 
 
Paola, alla ricerca di una \"sfumatura iperintelligente di azzurro\"
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15767
alisandre (Utente)
...Guida da te la tua canoa...B.P.
KnitFever 41C
Posts: 671
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Colleferro - RM Compleanno: 1984-09-24
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 6 mesi fa
Karma: 62  
Marge Simpson in una puntata aveva avviato una attivit di produzione e vendita di pretzel! "Il Mondo Iellato di Marge Simpson" (8 Stagione 11 Episodio)

 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15787
alicetwain (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 2978
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina AT Knits Residenza: Sesto San Giovanni Compleanno: 1971-03-30
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 6 mesi fa
Karma: 82  
Il lievito madre funziona assolutamente. Si tratta della pasta acida delle nostre bisnonne, praticamente l apasta del pane che entra in contatto con lieviti naturali che la fanno inacidire e gonfiare. una massa blobbosa che si conserva in frigorifero. Praticamente, riempi un vaso da 750 grammi o da chilo fino a circa 1/3 di pasta madre, poi lo sigilli bene perch il blob cresce MOLTO. Ne usi circa la met per fare una forma di pane da 500 grammi, il resto lo rinfreschi 8dandogli nuova farina da digerire) e lo rimetti via. Il rinfresco va fatto ogni paio di giorni, cosa che produce blob in eccesso che puoi usare per fare pane, per fare pastelle per frittura, per fare dolci, o anche buttare nel cesso. Oppure lo surgeli. Insomma, un po' come farsi lo yogurt in casa!

In realt il problema del lievito di birra anche che se ne usa di norma troppo per avere lievitazioni pi brevi (il pane con la pasta madre va lievitato circa 24 ore), per cui non vien completamente inattivato con la cottura e continua a rilievitare facendo inacidire il pane. Quanto ai panettieri, conta che molti oggi usano le famose farine premiscelate, cio farine che contengono gi lievito (spesso chimico) e additivi, cosa che produce un pane "normalizzato" ma anche molto meno buono. Per contro, a casa devi lottare con forni domestici e di minori prestazioni e iuna certa limitazione nella tipologia di forme che puoi ottenere. Alla fin fine, il pane domestico migliore da fare roprio il no-knead-bread, semplicissimo da preparare (non richiede impasto ma solo miscelazione degli ingredienti e un lungo riposo): semplicissimo e di ottimo risultato. Una volta perfezionata la miscela base, puoi sperimentare con farine alternative e aggiunte varie, otimizzando il prodotto al tuo gusto e anche, eventualmente, alle tue esigenze dietetiche.
 
 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15791
mmamma (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1019
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Padova/Munich Compleanno: 1972-03-03
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 6 mesi fa
Karma: 87  
Visto il mio frigo mignon che passa dalla saturazione al vuoto pneumatico a ritmi compulsivi, non mi sento nella posizione migliore per tentare la pasta madre, aspetto tempi migliori...

In compenso mi hai fatto venir voglia di farmi lo yogurt (avevo smesso perche` mi dispiaceva "uccidere" i fermenti in eccesso): Lunedi mi cerco i fermenti....

Ciao,
Paola
 
 
Paola, alla ricerca di una \"sfumatura iperintelligente di azzurro\"
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15804
circolare (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 783
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina maria.modeo Residenza: napoli Compleanno: 1969-12-21
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 113  
mmamma ha scritto:
Visto il mio frigo mignon che passa dalla saturazione al vuoto pneumatico a ritmi compulsivi, non mi sento nella posizione migliore per tentare la pasta madre, aspetto tempi migliori...

In compenso mi hai fatto venir voglia di farmi lo yogurt (avevo smesso perche` mi dispiaceva "uccidere" i fermenti in eccesso): Lunedi mi cerco i fermenti....

Ciao,
Paola

l'ho fatto per un anno ... anzi lo faceva mio marito.era buono!l'unico problema era che i batteri mi contagiavano tutto il frigo
e le bottiglie di latte fresco appena aperte... dopo un po' erano tutte fermentate!
 
 
ogni cosa illuminata
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15810
pattyalba (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1088
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: napoli Compleanno: 1958-04-23
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 67  
a vederli questi brezel ti fanno ancora di pi amare il nostro buon pane.
 
 
patrizia
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15832
PaolaeMargherita (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1242
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Como
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 112  
Mio marito Francesco un ingegnere ma di fatto un fornauo mancato. Gli esperimenti da lui eseguiti, tutti con metodi e procedure assolutamente rigorose, hanno portato alla produzione di vari tipi di pane, molti fatti cn la pasta madre, che in effetti funziona. Non siamo mai riusciti a conservarla a lungo, per, perch non sempre si ha il tempo di rinfrescarla quotidianamente.
Una mia amica tunisina gli ha insegnato a fare il pane arabo, che attualmente v per la maggiore a casa nostra, anche perch non serve una lievitazione lunga.
Se siete interessate, vi passo la ricetta e tra l'altro buono, se pure completamente diverso dal nostro pane.
 
 
Paolina Giallina Gallina
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15834
mmamma (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1019
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Padova/Munich Compleanno: 1972-03-03
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 87  
No dai, sono buoni i brezel. Il piccolo se li sbaffa volentieri, ma quando poi vede un pezzo di ciaccia.... ci si butta a pesce !

Paola
 
 
Paola, alla ricerca di una \"sfumatura iperintelligente di azzurro\"
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15837
pattyalba (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1088
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: napoli Compleanno: 1958-04-23
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 67  
paese che vai, pane che trovi!
 
 
patrizia
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15839
mmamma (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1019
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Padova/Munich Compleanno: 1972-03-03
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 87  
Si, grazie, mi piace molto il pane arabo!

Paola
 
 
Paola, alla ricerca di una \"sfumatura iperintelligente di azzurro\"
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15849
alicetwain (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 2978
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina AT Knits Residenza: Sesto San Giovanni Compleanno: 1971-03-30
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 82  
mmamma ha scritto:
Lunedi mi cerco i fermenti...
on ti servono. Basta usare mezzo cucchiaino di yogurt come starter.
 
 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15859
mmamma (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1019
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Padova/Munich Compleanno: 1972-03-03
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 87  
Non ho una yogurtiera pero`(a meno che non se ne possa fare a meno). Quando avevo i fermenti facevo tutto in frigo ed il sapore dello yogurt mi piaceva di piu`(manca un emoticon slurp).
 
 
Paola, alla ricerca di una \"sfumatura iperintelligente di azzurro\"
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15860
alicetwain (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 2978
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina AT Knits Residenza: Sesto San Giovanni Compleanno: 1971-03-30
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 82  
La yogurtiera uno spreco di denaro. Prendi del latte a lunga conservazione (mezzo litro), portalo a circa 37-40 gradi (mettendoci dentro il dito deve essere n caldo n freddo: tiepido), metti lo yogurt (circa un cucchiaino) in una bottiglia da mezzo litro, aggiungi pochissimo latte, tappa e scuoti per diluire, aggiungi ancora latte, agita, riempi, agita, avvolgi in un vecchio maglione e scordati la bottiglia per 12 ore, poi metti in frigorifero. Quando sta finendo, non lavare la bottiglia ma ripeti senza aggiungere yogurt finch la cosa non ti fa un po' schifo, poi salvati un cucchiaino di yogurt, lava la bottiglkia e ripeti con lo yogurt salvato. Lo yogurt viene ottimo dalla seconda o terza volta. Se ne fai tanto, sgeui questa spiega: http://www.gennarino.org/iogurt.htm
 
 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15863
Ambra (Utente)
KnitFever 39C
Posts: 146
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Ferrara Compleanno: 1977-08-05
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 35  
alicetwain ha scritto:
Se ne fai tanto, sgeui questa spiega: http://www.gennarino.org/iogurt.htm

Interessante, ma non basta la lucetta del forno?
O magari accendere il forno per cinque minuti poi spegnerlo, lasciare la luce accesa e inserire la vaschetta?
 
 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15864
Ambra (Utente)
KnitFever 39C
Posts: 146
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Ferrara Compleanno: 1977-08-05
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 35  
@PaolaMargherita la ricetta del pane arabo mi interessa molto.

Non saprei paragonare il pane del fornaio con il mio fatto con la Pm essiccata, ma rispetto al mio pane che faccio con il lievito di birra, quello con la Pm pi digeribile, dura pi a lungo...anzi dopo 1 giorno ancora pi buono.
Uso spesso anche il lievito di birra, perch il sapore della Pm non sempre si abbina con altri ingredienti, ma ne uso poco e lascio lievitare il pane a lungo.

Devo ancora trovare la miscela di farina perfetta, ma la sera riattivo la pm essiccata con un po' di lievito di birra
la lascio riposare una notte (6-8 h), la mattina impasto lascio lievitare 6 ore + altre 2 ore dopo aver dato la forma al pane.
Questo metodo molto pratico, e trovo che dia comunque ottimi risultati, qui trovate una foto del mio pane.
Nei negozi bio si trovano facilmente bustine di Pasta Acida essiccata, per ora ho provato solo quella della Ti.bio.na.
 
 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15888
alicetwain (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 2978
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina AT Knits Residenza: Sesto San Giovanni Compleanno: 1971-03-30
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 82  
No, serve la lampadina. La lucetta del forno molto spesso un led che non produce alcun calore, mentre il forno acceso, per quanto basso, sterilizza i batterini, li ammazza, e quelo che hai latte ri-pastorizzato e poi lasciato a raffreddare e andare a male a capocchia anzich yogurt. Ma ripeto che puoi fare anche solo con bottilia e maglione, io lo faccio sempre cos.
 
 
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15945
PaolaeMargherita (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1242
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Como
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 112  
Dunque, la ricetta per fare il pane arabo la seguente, tenendo conto, per, penso, che questa mia amica tunisina di Sfax avr dovuto adattare la ricetta originale ai nostri prodotti (tipo lievito, farina) che da loro saranno diversi, immagino.
1 cubetto di lievito di birra: lo si f sciogliere in poca acqua calda con una manciata di farina: si ottiene una specie di crema.
Si mescolano sul tavolo 1/2 chilo di semola di grano duro e 1/2 chilo di farina di grano tenero (noi usiamo la 0 o la 00, a seconda di quello che c' in dispensa) e si unisce il lievito sciolto.
Si impasta fino allo sfinimento, aggiungendo acqua. Il quantitativo dell'acqua, che non possibile quantificare, per importante in quanto l'impasto non deve essere n troppo molle n troppo duro. Meglio aggiungere poca acqua alla volta. La fase dell'impasto molto importante, bisogna continuamente lavorarla, e, verso la fine, si uniscono il sale e l'olio.
Si mette l'impasto in una ciotola quindi nel forno spento ma preriscaldato, diciamo a creare un bell'ambientino tiepido. L'impasto deve lievitare fino a diventare pi del doppio.
A questo punto si lavora l'impasto a produrre due dischi bassi che si mettono a cuocere singolarmente sul fornello (non in forno) in una pentola che mi ha dato questa amica, che di alluminio molto spesso (ma secondo me potrebbe andare bene anche il ferro) che ha praticamente la forma di una tortiera. Cuociono in pochissimo tempo. Questo pane tra l'altro, messo in un sacchetto di cotone, dura qualche giorno. Ha comunque un sapore completamente diverso dal nostro: non ha "crosta", non ha alveolature etc....
 
 
Paolina Giallina Gallina
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#15961
mmamma (Utente)
KnitFever 41C
Posts: 1019
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Femmina Residenza: Padova/Munich Compleanno: 1972-03-03
Re:MdP vs Mani della massaia
10 anni, 5 mesi fa
Karma: 87  
Grazie, provero`!

Paola
 
 
Paola, alla ricerca di una \"sfumatura iperintelligente di azzurro\"
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all´inizio della pagina Rispondi al post
Powered by FireBoardscarica gli ultimi posts sul tuo computer!